Studio odontoiatrico Taliani- Furlan


 

 

La moderna odontoiatria mette a nostra disposizione mezzi straordinari che ci consentono di ottenere risultati impensabili fino a qualche anno fa e soprattutto in modo assolutamente indolore grazie a tecniche innovative e farmaci sempre più efficaci. 

  • Lo studio odontoiatrico associato Taliani Furlan a Bolzano offre un servizio all' avanguardia grazie a strumenti e apparecchiature di ultima generazione. 
  • Lo staff altamente specializzato è in grado di offrirti il miglior supporto in ogni processo per la cura della tua igiene dentale.

 

innovazione e tecnica al servizio dell'odontoiatria


ORTODONZIA

IMPLANTOLOGIA

PARADONTOLOGIA

CHIRURGIA RIGENERATIVA

PROTESI ESTETICA

IGIENE PROFESSIONALE

RADIODIAGNOSTICA 3D

STRUMENTAZIONE A TECNOLOGIA DIGITALE

TERAPIA LASER

RADIOGRAFIA DIGITALE

TELECAMERE ENDORALI

LINEE DI STERILIZZAZIONE PROTOCOLLATE

TEST DIAGNOSTICI EMATOLOGICI

SISTEMA TECH PER IMPLANTOLOGIA

TECNICHE DI SBIANCAMENTO


patologie | effetti | cure


  • alimentazione corretta

    una alimentazione inadeguata, oltre ad essere nociva per l'organismo è alla base anche delle lesioni cariose, il consumo di zuccheri raffinati e carboidrati favorisce il processo chimico della placca batterica che è alla base delle lesioni dello smalto dentario Naturalmente non possiamo eliminare tali alimenti dalla nostra dieta, però un'assunzione normale e soprattutto un'accurata pulizia dopo i pasti ci aiuteranno a mantenere la salute dei nostri denti.

  • sanguinamento gengivale

    il sanguinamento delle gengive è un campanello d'allarme che indica un accumulo di placca batterica e tartaro che causano infiammazione e infezione dei tessuti. L'abitudine e l'istruzione allo spazzolamento frequente ed accurato, l'uso del filo interdentale e l'acquisizione di tecniche di igiene corrette risolvono in molti casi tale problema. In caso di persistenza è bene affidarsi all'opera del proprio dentista affinché venga formulata una diagnosi corretta il semplice sanguinamento infatti è spesso il primo segno di una patologia parodontale in atto (piorrea) ed è molto importante quindi non sottovalutarlo

  • piorrea

    è una malattia parodontale che si manifesta con sanguinamento gengivale, a volte gonfiore con ascessi e nelle fasi avanzate mobilità e graduale perdita dei denti. Queste manifestazioni che hanno una componente di familiarità, a volte possono accompagnare importanti malattie sistemiche (diabete) o in seguito a somministrazione di farmaci che molte volte accelerano il progredire della piorrea. Con le moderne terapie e un controllo frequente e scrupoloso dell'igiene orale è possibile rallentare e spesso arrestare tale patologia. La terapia consiste nell'asportazione del tartaro e courettage periodici nei casi lievi, mentre si può intervenire chirurgicamente con interventi a lembo e rigenerazione ossea guidata con innesti ossei e membrane nelle situazioni di maggiore compromissione.

  • denti mobili

    è un segno che può essere collegato a vari stati patologici. Nella maggior parte dei casi rappresenta, in associazione con altri sintomi, la manifestazione di una parodontosi in atto, malattia che colpisce i tessuti di sostegno del dente (osso alveolare e legamento parodontale) Altre volte può dipendere dall'infezione che interessa il dente o da un sovraccarico occlusale. Naturalmente fondamentale è la diagnosi e l'individuazione delle cause prima di iniziare una qualsiasi terapia.

  • otturazione estetica

    La ricerca e l'industria mettono a nostra disposizione materiali molto sofisticati che consentono di effettuare lavori praticamente invisibili Compositi, porcellane di eccezionale resistenza ed estetica che ci consentono di variare uso ed applicazione a seconda dei casi..

  • fumo e gli effetti

    attualmente è provato che i fumatori hanno effettivamente una percentuale di problemi dento-gengivali molto maggiore rispetto ai non fumatori Il fumo agisce sulla vascolarizzazione dei tessuti gengivali e alterazione di fattori salivari.

  • abitudini viziate dei bambini

    l'abitudine al succhiamento del dito, respirare a bocca aperta o la deglutizione infantile (con interposizione della lingua fra le arcate dentarie) possono essere la causa di anomalie di sviluppo delle arcate dentarie e dell'a articolazione In questi casi è necessario interrompere l'abitudine viziata e condurre il bambino dallo specialista che, a seconda dell'età e dell'entità del problema, affronterà il caso.

  • la sigillatura

    l'applicazioni di particolari vernici (sealants) sulla superficie occlusale dei denti nei bambini e' fortemente consigliabile nei bambini che hanno dimostrato, gia' nella fase decidua (denti da latte), una certa predisposizione a sviluppare carie Si ottiene cosi' una forte riduzione della percentuale di carie presenti sulla supeficie masticatoria dei denti definitivi con un trattamento estremamente semplice, rapido e completamente indolore (non e' necessario nessun tipo di anestesia)

  • denti scuri e macchiati

    Disponiamo oggi di trattamenti sbiancanti di provata efficacia, con materiali a base di perossido di idrogeno In caso di colorazioni non eccessivamente marcate si eseguono una o piu' applicazioni in studio a seconda del livello di sbiancamento che si vuole eseguire Per pigmentazioni molto marcate puo' essere necessario eseguire vari cicli di sbiancamento a distanza di qualche mese per stabilizzare il risultato Nei casi piu' gravi e' a volte necessario ricorrere a soluzioni conservative e/o protesiche per ottenere un risultato ottimale.

  • denti scuri e macchiati

    Disponiamo oggi di trattamenti sbiancanti di provata efficacia, con materiali a base di perossido di idrogeno In caso di colorazioni non eccessivamente marcate si eseguono una o piu' applicazioni in studio a seconda del livello di sbiancamento che si vuole eseguire Per pigmentazioni molto marcate puo' essere necessario eseguire vari cicli di sbiancamento a distanza di qualche mese per stabilizzare il risultato Nei casi piu' gravi e' a volte necessario ricorrere a soluzioni conservative e/o protesiche per ottenere un risultato ottimale.